Gli Scambi Internazionali sono progetti che promuovono la mobilità giovanile attraverso scambi socioculturali tra gruppi di giovani e sono promossi dall’Unione Europea.

In un’iniziativa di scambio, gruppi di giovani provenienti da contesti diversi paesi Europei hanno l’opportunità di incontrarsi, discutere e confrontarsi su diversi temi, nonché di acquisire conoscenze sui rispettivi paesi e contesti culturali.

Gli scambi internazionali o scambi europei sono opportunità educative offerte dalla Commissione Europea ai giovani per viaggiare e fare esperienze interculturali con giovani provenienti da tutta Europa. Gli scambi europei sono incontri di breve durata (dai sei ai quindici giorni) in cui diversi gruppi di giovani di varie nazionalità si incontrano per conoscersi, confrontarsi, divertirsi e condividere insieme un’esperienza estremamente forte. In uno scambio europeo i partecipanti convivono nella stessa struttura per tutta la durata dello scambio europeo svolgendo attività educative e formative di giorno e organizzando autonomamente i momenti di tempo libero e la sera. Ogni scambio europeo ha un tema intorno a cui ruotano tutte le attività dello scambio che viene stabilito con largo anticipo: può trattarsi di sport, sostenibilità, arte, ambiente, musica, cinema, tradizioni culturali o culinarie, economia e persino religione.

Gli scambi giovanili europei sono opportunità educative offerte dalla Commissione Europea per viaggiare e vivere esperienze interculturali con giovani provenienti da tutta Europa.